Secondi ricette con verdura e/o uova e/o formaggi - Le ricette di casa mia

Alcune ricette di casa mia.........e no.........
Vai ai contenuti
Le ricette di questa pagina sono in parte estrapolate da un articolo pubblicata sul Mattino di Padova
Carciofi ripieni
Ingr. per 4 persone
8 Carciofi;
200 gr. di mollica di pane;
1 cipolla;
200 gr. di funghi misti sbollentati e strizzati e sminuzzati;
50 gr. formaggio grana o caciocavallo stagionato grattugiato;
un mazzetto di prezzemolo tritato;
100 ml. olio e.v.o.;
sale e pepe q.b.
acqua;
1 limone.

Tempo prep.: 1 h;
difficolta': media.
Preparazione
Pulite i carciofi, togliete le foglie esterne (brattee) piu’ dure fino ad arrivare a quelle piu’ tenere e il gambo, tagliate la punta delle foglie e immergeteli in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone. Per fare il composto per l’imbottitura amalgamate bene con un cucchiaio la mollica di pane miscelata con il formaggio grattugiato, prezzemolo tritato, funghi tritati, 50 ml. d’olio, sale e pepe.
Prendete un carciofo per volta e premendo su un piano, si aprira' come una rosa, riempite gli spazi fra le foglie con il composto, e di volta in volta, adagiateli uno accanto all’altro con la parte del composto in alto, dentro una pentola non troppo alta con un po’ d’olio e un bicchiere d’acqua,  avendo cura di non farli cadere, se non avete abbastanza carciofi per riempire la pentola, occupate gli eventuali spazi vuoti con una o piu’ patate. Cucinate a fuoco basso e con coperchio per circa 30 minuti, poi finite la cottura senza coperchio.
Frittata con aglio orsino
Ingr. per 3-4 persone
4 uova grandi;
5-6 foglie di aglio orsino;
un po' di prezzemolo;
30 gr. formaggio grana grattuggiato;
2 cucchiai di pan grattato;
olio e.v.o. quanto basta;
1 pizzico di sale.

Tempo prep.: 30 m;
difficolta': media.
Preparazione
Lavate per bene le foglie di aglio orsino (magari mettendole a bagno con bicarbonadto di sodio), asciugatele e spezzettatele. Sbattete in una terrina le uova, quando saranno belle gonfie aggiungete sempre mescolando l'aglio orsino, il prezzemolo, il formaggio grattuggiato, il pan grattato e un pizzico di sale.
Mettete un po' d'olio in una padella e quando calda mettete un po' del composto dando alla frittata la forma piu' gradita, quando dorata da tutti e due i lati sara pronta, continuate fino a finire il composto e buon appetito.
Polpette di melanzane
Ingr. per 2 persone
1 kg. di melanzane;
2 spicchi d'aglio;
1 ciuffo di basilico;
1 ciuffo di prezzemolo;
1 uovo;
2 cucchiai di grana grattuggiato (o pecorino);
mollica di pane q.b.;
olio e.v.o.;
pangrattato q.b.;
sale e pepe q.b.

Tempo prep.: 25 m;
difficolta': bassa.

Preparazione
Dopo aver lavato le melanzane, sbucciatele non troppo accuratamente, poi tagliatele a pezzettoni e fatele cuocere per 10 o 15 minuti in acqua bollente salata. Sgocciolate e lasciatele raffreddare.
Strizzate le melanzane e mettetele in una terrina, schiacciatele con una forchetta e mescolate aggiungendo il formaggio, un trito di aglio, prezzemolo e basilico, l'uovo sbattuto, il sale e un pizzico di pepe secondo i vostri gusti, poi mescolate il tutto con un cucchiaio. Se l'impasto risultasse troppo morbido aggiungete della mollica di pane sbriciolata fino a ottenere una consistenza che ne consenta la lavorazione. Realizzate delle polpettine delle dimensione voluta, poi impanatele nel pane grattugiato. Mettetele in una teglia imburrata e quindi infornate per circa 20 minuti a 180 gradi. Oppure versate dell'olio extravergine in una padella e quando sara' a giusta temperatura friggete le polpettine, scolatele per qualche istante su un foglio di carta assorbente e quindi servitele in tavola.
Polpette con farina di ceci
Ingr. per 2 persone
1 patata media;
150 g farina di ceci;
450 ml. acqua;
1 ciuffo prezzemolo;
parmigiano garttuggiato (facoltativo);
aglio q.b.;
pepe q.b.;
sale q.b.;
olio e.v.o. q.b.;
noce moscata q.b.

Tempo prep.: 1 h 30 m;
difficolta': bassa.

Preparazione
Versare farina, acqua, sale e noce moscata in un pentolino e girare con una frusta (per evitare la formazione di grumi) e lasciar riposare per almeno 1/2 ora.
Nel contempo lessare la patata, lasciar intiepidire e infine schiacciare.
Cuocere a fiamma dolce per un paio di minuti (10/15 minuti) la farina di ceci finché non diventa cremosa e compatta.
Versare il composto di farina di ceci dentro la ciotola con la patata schiacciata e mescolare.
Condire con prezzemolo, aglio, parmigiano grattuggiato, pepe
Impastare. Lasciar riposare il composto per 30 minuti.
Realizzare le polpette e versare sopra un filo d'olio evo. Infornare a 180° per 20 minuti
Assaporare se vi piace con un letto di rucola condita da glassa di aceto balsamico.

Polpette di patate piselli e formaggio
Ingr. per 4 persone
600 g patate;
200 g piselli surgelati;
100 g formaggio grattugiato;
100 g circa di Asiago a cubetti;
Farina di Polenta q.b.;
1 rametto rosmarino;
3  rametti timo;
1 uovo

pepe q.b.;
sale q.b.;
olio e.v.o. q.b.

Tempo prep.: 50 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Cuocere le patate in una pentola con abbondante acqua bollente fino a cottura e scolarle. Lasciare raffreddare leggermente e sbucciarle. In una ciotola schiacciare le patate con una forchetta o con uno schiacciapatate. Aggiungere i piselli, il formaggio grattugiato, l'uovo, il sale, il pepe, le erbe aromatiche tritate e mescolare per bene.
Ungere leggermente le mani e prendere un po' di composto, mettere al centro un cubetto di Asiago e formare la polpetta. Formare tutte le polpette, ungere leggermente con un pennello tutte le polpette e passarle nella farina di polenta. Mettere le polpette in una teglia da forno e cucinare per 30 minuti circa forno statico a 200 gradi.
Torna ai contenuti