Primi ricette veloci - Le ricette di casa mia

Alcune ricette di casa mia.........e no.........
Vai ai contenuti
Le ricette di questa pagina sono in parte estrapolate da un articolo pubblicata sul Mattino di Padova
Stracciatella alla romana
Ingredienti per 4 persone
4 uova;
100 gr. di formaggio grattuggiato;
1 litro di brodo di carne;
noce moscata;
sale q.b.

Tempo prep.: 20 m;
difficolta': media.
Preparazione
In una ciotola sbattere le uova intere con una forchetta, poi aggiungere il formaggio grattugiato, aromatizzare con la noce moscata grattugiata, salare e mescolare tutti gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere un composto omogeno.
Portare a bollore il rodo di carne, a questo punto versare a filo il composto di uova mescolando per circa 30 secondi con la frusta, poi lasciare andare sul fuoco medio per circa 5-6 minuti, riprendendo a mescolare solo quando il composto avra' ripreso a sobbollire; mescolare quindi di tanto in tanto fino a far rapprendere leggermente il composto; servire la stracciatella alla romana ben calda.
Penne con la ricotta
Ingredienti per 4 persone
300 gr. di penne;
250 gr. di ricotta (meglio se di pecora);
50 gr. di formaggio grattuggiato (meglio se pecorino).

Tempo prep.: 13 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Mettere a cuocere, in abbondante acqua salata le penne.
Nel comtempo, sminuzzare grossolonamente la ricotta con una forchetta.
Appena al dente, scolare la pasta conservando un po' d'acqua di cottura. Rimettere la pasta nella pentola di cottura e versare dentro la ricotta, aggiungendo se occorre acqua di cottura, mescolare bene per poco meno di un minuto, aggiungere una spolverata di pepe e impiattare spolverando sopra il formaggio grattuggiato o il pecorino.
Farfalle in salsa di pomodoro funghi e ricotta
Ingredienti per 4 persone
350 gr. di fusilli lunghi (abbondate sono buonissimi);
6-7 olive verdi belle grosse;
2 spicchi d’aglio;
8-10 pomodorini (io ho usato i datterini);
5-6 pomodori secchi sottolio e.v.o.;
un po’ di peperoncino (per chi piace il piccante);
olio e.v.o., quanto basta;
mezzo bicchiere di vino bianco;
una scatola di tonno sottolio da 160 gr.

Tempo prep.: 15 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Mettere a cuocere, in abbondante acqua salata le penne.
Nel comtempo, in un'altro pentolino fate prima lessare per qualche minuto i chiodini, poi scolatelie fateli saltare in padella con un filo d'olio, e.v.o., mezzo spicchio d'aglio, un pizzico di sale, un po' di prezzemolo. Appena cotto levate l'aglio
Appena al dente, scolare la pasta. Metterla in una padella con abbondante salsa di pomodoro e aggiungere i funghi e una spolverata di formaggio per un paio di minuti. Impiattare e grattuggiare sopra un po' di ricotta a piacere.
Fusilli lunghi con tonno in scatola
Ingredienti per 4 persone
300 gr. di farfalle;
100 gr. di ricotta (meglio se di pecora) asciutta;
200 gr. di funghi chiodini;
50 gr. di formaggio grattuggiato (meglio se pecorino)
olio ev..o. q.b.;
sale q.b.

Tempo prep.: 15 m;
difficolta': bassa.

Preparazione
Per preparare i fusilli lunghi con tonno in scatola, procedete in questo modo; mettete in una capiente pentola abbondante acqua dove metterete a cucinate i fusilli, nel contempo preparate il condimento; in una capiente padella antiaderente, fate imbiondire due spicchi d’aglio in olio e.v.o., appena pronti li levate e mettete a soffriggere leggermente per un paio di minuti le olive verdi che avrete prima snocciolate e tagliate a pezzi, aggiungete per chi piace, un po’ di peperoncino, a questo punto mettete il tonno in scatola che avrete sgocciolato del suo olio di conservazione frantumandolo con un cucchiaio,  sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato, aggiungete i pomodorini e i pomodori secchi sottolio, che avrete prima spezzettato. Fate cucinare a fuoco moderato ancora 3-4 minuti. Appena i fusilli saranno al dente scolateli e fateli saltare in padella con il condimento.
Servite subito e a chi piace (a me si), spolverate una manciata di formaggio grana.
Buon appetito!
Orecchiette con le cime di rapa
Ingredienti per 4 persone
1 Kg. di cime di rapa;
450 gr. di orecchiette fresche;
2 acciughe sott’olio;
1 spicchio d’aglio;
1-2 peperoncini piccanti;
sale e pepe q.b.

Tempo prep.: 15 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Pulire le cime di rapa selezionando soltanto i fiori e le foglie piu' tenere. Lavare abbondantemente sotto acqua fresca corrente. Metterle  a cuocere in abbondante acqua salata. In una capace padella mettere l’olio, l’aglio pulito e l’acciuga ben scolata. Accendere il fuoco e far dolcemente dorare l’aglio e l’acciuga spezzettandola con un cucchiaio di legno. Spegnere ed unire il peperoncino spezzettato o ancora meglio un cucchiano di peperoncino sott’olio la cui ricetta la trovate in questo sito.
Appena le cime di rapa cominciano a bollire, buttare le orecchiette e  portare a fine cottura, quindi scolare.
Accendere il fuoco sotto la padella con aglio, olio e peperoncino e mettervi le orecchiette con le cime di rapa appena scolate, fare saltare la pasta a fiamma vivace nella padella del condimento per un paio di minuti, girando di frequente.
Servire immediatamente con un filo di olio crudo e se piace un’abbondante grattugiata di pepe.
Riso funghi e ceci
Ingredienti per 4 persone
320 gr. di riso;
1 scatola di ceci lessati;
450 gr. di funghi champignon gia' puliti;
2 spicchi d’aglio;
3-4 cucchiai di olio extravergine;
1 mazzetto di prezzemolo fresco;
1 peperoncino piccolo (facoltativo);
30 gr. di formaggio grana grattuggiato;
sale;


Tempo prep.: 20 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Mettete a scaldare l'acqua per cuocere il riso. Nel contempo in un petolino con un cucchiaio di olio mettete i ceci ovviamente privati dell'acqua di mantenimento a scaldare per 3-4 minuti. In una padella antiaderente, aggiungete  2 cucchiai d’olio, 2 spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati e se gradite, aggiungete anche un peperoncino che dara' un leggero gusto piccante molto gradito.
Lasciate dorare l'aglio per meno di 1 minuto a fiamma vivace fino a doratura. Se l'acqua del riso ha raggiunto l'ebollizione salate e mettete a cuocere il riso.
Nella padella con l'aglio, aggiungete i funghi e il prezzemolo precedentemente lavato e tritato, girate subito i funghi, in modo che si insaporiscano tutti e lasciateli cuocere a fiamma moderata senza coperchio.
Immediatamente i funghi diminuiranno di volume. Girate di tanto in tanto e lasciate cuocere a fiamma vivace per 3 minuti circa.
Nel caso in cui vedeste acqua in padella eliminatela con un cucchiaio, lasciate asciugare, aggiungete un cucchiaino d’olio e proseguite.
A fine cottura salate i funghi. Aggiungete un altro cucchiaino di prezzemolo fresco, 1 cucchiaio raso di olio, lasciate sul fuoco ancora qualche secondo poi spegnete.
Appena il riso sara' cotto, scolatelo rimetteto in pentola e aggiungete i funghi che avete appena trifolato, i ceci e servite aggiungendo una manciata di formaggio grana grattuggiato.
Torna ai contenuti