Primi ricette in breve con verdure - Le ricette di casa mia

Alcune ricette di casa mia.........e no.........
Vai ai contenuti
Le ricette di questa pagina sono in parte estrapolate da un articolo pubblicata sul Mattino di Padova
Risotto agli asparagi
Ingredienti per 4 persone
500 gr. di asparagi;
350 gr. di riso Carnaroli;
70 gr. di burro;
1/2 cipolla;
2 cucchiai olio e.v.o.;
brodo vegetale caldo;
Grana Padano grattuggiato.

Tempo prep.: 45 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Cuocere gli asparagi a vapore per una decina di minuti. Tagliare le punte e scaldarle con 15 gr. di burro. Tagliare il resto a rondelle. In una casseruola fondere 30 gr. di burro con 2 cucchiai di olio e.v.o.,  lasciare appassire la cipolla  tagliata a pezzettini. Uinire il riso, farlo tostare, aggiungere gli asparagi a rondelle. Cuocere come di consueto aggiungendo il brodo man mano. Appena cotto a puntino levare dal fuoco aggiungere le punte di asparagi e mantecare con il burro e formaggio.
Lasagne con le fave
Ingredienti per 8 persone
500 gr. di latte;
300 gr. di fave sgranate;
300 gr. di cipollotti viola mondati;
200 gr. di ricotta fresca;
150 gr. di ricotta affumicata;
40 gr. di pomodori ciliegino;
100 gr. di grana grattuggiato;
100 gr. di farina 00;
1 uovo;
100 gr. di semola di grano duro;
25 gr. amido di mais;
olio q.b.;
sale q.b.;
pepe q.b.

Tempo prep.: 110 m;
difficolta': media.
Preparazione
Impastare la farina 00 e la semola rimacinata con l’uovo e 50-60 gr. di acqua. Dovrete ottenere una pasta soda ma malleabile. Formare una palla e lasciatela riposare per 1 ora in frigo in una ciotola sigillata con la pellicola. Dividere a meta' i pomodorini, accomodateli su una placca unta di olio, spolverizzateli di sale e infornateli a 150 gradi per 30 minuti. Lessare le fave per 1-2 minuti, scolateli e pelateli. Insaporire in padella con poco olio e sale per 1-2 minuti.
Dividere i cipollotti a meta' nel senso della lunghezza e poi in tocchetti. Rosolateli in padella con olio e sale per 15 minuti. Stemperare 25 gr. di amido di mais in poca acqua fredda. Scaldare il latte quasi fino al bollore, unire sale, pepe e l’amido di mais sciolto nell’acqua; mescolare e cuocere per 4 minuti, poi togliere dal fuoco e fare intiepidire. Aggiungere 200 gr. di ricotta fresca e unite 80 gr. di grana grattugiato oppure, a piacere. Mescolare fino a ottenere una crema omogenea e non troppo densa.
Tirare la pasta in sfoglie molto sottili e dividetele in quadrati di circa 10 cm di lato. Lessare i quadrati di pasta in acqua bollente salata per 1 minuto. Scolateli, immergeteli brevemente in una ciotola di acqua fredda, poi sgocciolateli e asciugateli su un canovaccio.
Distribuire poca crema alla ricotta sul fondo di una pirofila, fare un primo strato di quadrati di pasta, poi farcire con le fave, i cipollotti, qualche fettina di ricotta affumicata e qualche pomodorino al forno. Fare un nuovo strato con la crema alla ricotta e proseguire in quest’ordine fino a terminare gli ingredienti. Completare spolverizzando la superficie con il resto del grana. Infornate a 200 gradi per 10 minuti nel forno ventilato. Sfornare e servire subito.

Riso ai porri
Ingredienti per 4 persone
350 gr. di riso;
3 porri;
50 gr. di formaggio grattuggiato;
50 gr. di formaggio spalmabile;
1/2 spicchio d'aglio;
brodo, olio e.v.o.

Tempo prep.: 45 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Pulire i porri e tagliare via la parte piu' dura e verde. Affettarli sottilmente.
Mettere un cucchiao d'olio in una padella con mezzo spicchio di aglio e fare rosolare i porri per qualche minuto. Mettere il riso in un pentolino dai bordi alti e coprirlo per un dito e mezzo di brodo con un pizzico di sale. Lasciare cuocere per 5 minuti circa poi unire i porri. Continuate la cottura finche' il riso non risultera' morbido senza girarlo, se il brodo dovesse essere insufficiente si puo' aggiungerne ancora ma, dovra' essere bollente altrimente blocchera' la cottura del riso. A cottura ultimata unire il formaggio e mescolare velocemente, poi servire.
Lasagne al tarassaco
Ingredienti per 4 persone
200 gr. di farina;
500 ml. di latte;
60 gr. di tarassaco sbollentato;
50 gr. di noci sgusciate;
30 gr. di burro;
mezzo finocchio;
2 cespi di radicchio;
2 carciofi;
1 cipollotto;
2 uova;
grana grattuggiato;
1 ciuffo di prezzemolo;
1 spicchio d'aglio;
olio e sale q.b.

Tempo prep.: 120 m;
difficolta': media.
Preparazione
Strizzare il tarassaco e frullatelo con le uova. Disporre 250 gr. di farina a fontana in una ciotola e versatevi sopra il composto di uova e tarassaco; lavorare per qualche minuto, ottenendo una pasta omogenea ma non troppo morbida, avvolgere nella pellicola e porla in frigo per 1 ora.
Bollire il latte con uno spicchio di aglio sbucciato per 30 minuti. Nel frattempo mondare i carciofi, tagliare a spicchi, poi lessateli con uno spicchio di aglio con la buccia, un ciuffo di prezzemolo, un filo di olio e due dita di acqua per 20 minuti. Mondare il radicchio, il finocchio e il cipollotto, affettare sottili e grigliare su una piastra ben calda, leggermente oliata, per 4-5 minuti, voltandoli a meta' cottura. Salare alla fine. Sgocciolare i carciofi e conservare il prezzemolo usato in cottura. Sciogliere il burro in un pentolino, poi, fuori del fuoco, mescolatevi 30 gr. di farina, ottenendo un roux; versare sopra il latte caldo, eliminando l’aglio, amalgamare per ottenere una besciamella, salare e riportare sul fuoco fino al primo bollore. Tritare le noci e unitele alla besciamella. Stendere la pasta, spessa 1-2 mm, a mano o con la macchina stendipasta, ricavare delle sfoglie a lasagna (10×15 cm); sbollentare le sfoglie in acqua salata per un paio di minuti, quindi scolare e asciugare su un canovaccio. Imburrare una pirofila e stendetevi prima uno strato di besciamella, poi uno di pasta, infine uno di verdure; proseguire allo stesso modo fino alla fine degli ingredienti, terminando con le verdure, poca besciamella e il ciuffo di prezzemolo intero tenuto da parte. Completare con una manciata di grana e infornare a 180 gradi per 20 minuti. Sfornare e servite.
Penne con chiodoni e grana
Ingredienti per 2-3 persone
2-3 etti di penne;
40 gr. di formaggio grana giovane a tocchetti;
150 gr. di funghi ciodini;
1 spicchio d'aglio;
olio e.v.o., quanto basta;
pepe nero quanto basta;
sale q.b.

Tempo prep.: 30 m;
difficolta': bassa.

Preparazione
Mettete in una capiente pentola abbondante acqua dove metterete a cucinate le penne, nel contempo preparate il condimento; sbollentate i funghi dopo averli puliti, poi metteteli a saltare in padella con uno spicchio d'aglio e olio e.v.o. e un pizzico di sale, fino a cottura.
Appena le penne saranno al dente, scolatele e aggiungetele ai funghi, aggiungete anche il grana a tocchetti, due cucchiai di acqua di cottura della pasta, fateli saltare in padella mantecando per qualche secondo.
Servite subito e  spolverate ancora una manciata di formaggio e un pizzico di pepe.
Buon appetito!
Torna ai contenuti