Dolci ricette in veloci - Le ricette di casa mia

Alcune ricette di casa mia.........e no.........
Vai ai contenuti
Torta di cioccolato senza forno
Ingr. per 10 persone
225 gr. di cioccolato fondente a pezzetti;
3 cucchiai di caffe' amaro;
225 gr. di burro;
50 gr. di zucchero di canna;
qualche goccia di vaniglia;
225 gr. di biscotti sbricciolati;
80 gr. di gherigli di noce tritati.

Tempo prep.: 30 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Rivestire con carta da forno una tortiera tonda 20 cm. di diametro.
Fondere a fuoco basso in un pentolino il cioccolato, il caffe', il burro, lo zucchero e la vaniglina.
Aggiungere i biscotti e i gherigli di noce sbricciolati, l'uvetta e mescolate bene.
Versare il composto nella tortiere, trasferire in frigo e lasciare riposare per 1-2 ore.
Muffin al miele e fragole
Ingr. per 6 persone
175 gr. di farina 00;
1 bustina di lievito vanigliato;
1 cucchiaino di bicarbonato;
40 gr. di zucchero di canna;
70 gr. di miele di acacia;
50 gr. di burro fuso;
un uovo sbattuto;
150 gr. di yogurt bianco;
1 arancia non trattata.

Tempo prep.: 30 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Scaldare il forno a 200 gradi. Imburrate leggermente 6 stampini di circa 150 ml. di metallo. In una ciotola mettere il lievito, il bicarbonato e la farina setacciata, incorporate 50 gr. di miele, lo zucchero, il burro, l'uovo, lo yogurt e la scorza dell'arancia grattuggiata.
Versare il composto negli stampini per muffin e far cuocere per 20 minuti, fino a quando i muffin non saranno gonfi, sodi e dorati. Nel frattempo, pulire e tagliuzzare le fragole grossolanamente. Mettere in un pentolino un po' di miele e il succo d'arancia senza farlo bollire, unire le fragole e mischiare  bene.
Sfornare i muffin, sformare delcatamente e spennellreeli con il miele rimasto. Sevire i muffin su piatti caldi con una cucchiaiata del composto di fragole.
Mele caramellate con noci
Ingr. per 4 persone
50 gr. di burro;
50 gr. di zucchero di canna;
4 mele croccanti tagliate a spicchi;
1 cucchiaino di cannella in polvere;
4 fette di pan brioche;
4 cucchiaini di succo di mela;
30 gr. di gherigli di noce.

Tempo prep.: 10 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Sciogliere in una padella il burro, aggiungere lo zucchero, le mele e la cannella.
Fra cuocere a fuoco medio per 5-6 minuti a fuoco medio, fino a quando le mele saranno caramellate e dorate. Nel contempo, tostare su entrambi i lati le fette di pan brioche.
Aggiungere nella padella i gherigli di noce e il succo di mele e cuocere per 1 minuto.
Versare una cucchiata di composto sul pan brioche e servire.
Crema d'arancia
Ingr. per 4 persone
300 ml di succo d'arancia;
70 gr,. di zucchero;
40 gr. di Amido di  Mais (maizena)

Tempo prep.: 10 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Se occorre filtriamo il succo d'arancia e versiamo in una scodellina, aggiungiamo lo zucchero e l'amido e mescoliamo per bene il tutto con un piccola frusta o un cucchiaio.
Versiamo in un pentolino e poniamo sul fuoco continuando a girare con la frusta o il cucchiaio sempre nello stesso verso, quando vedremo addensarsi la crema sarà pronta, ci impieghera' circa cinque minuti. Versiamo in una ciotola e facciamola raffreddare.
Rotolo girella alla crema d'arancia
Ingr. per 4 persone
5 uova;
70 g zucchero;
70 g olio di semi;
50 g amido di mais;
Crema all'arancia.

Tempo prep.: 30 m;
difficolta': bassa.
Preparazione
Separare in due ciotole i tuorli dagli albumi. Con le fruste elettriche in una ciotola montare a neve gli albumi inserendo lo zucchero un po' alla volta, avendo cura di amalgamare bene. Inserire poi un tuorlo alla volta e incorporare sempre con le fruste, fino ad ottenere un composto spumoso.
Con l'aiuto di una frusta a mano, versare l'olio a filo, fare incorporare per bene e aggiungere, un po' alla volta, la farina setacciata, sempre mescolando.
Versare il composto ottenuto in una teglia ricoperta con carta forno, livellarlo per bene e far cuocere a 180 gradi per 13-15 minuti in forno statico.
Una volta cotto tirarlo fuori dal forno e farlo raffreddare qualche minuto.
Prendere un altro foglio di carta forno, metterlo sulla pasta biscotto e rovesciarla delicatamente su di un piano, togliere la carta forno di cottura e lasciare raffreddare completamente prima di passare alla farcitura, in modo che non si rompa mentre lo arrotolate.
Farcire con la crema all'arancia (la cui ricetta potete trovare nella ricetta prima di questa), avendo cura di scaldarla leggermente per facilitare la stesura e rimanendo a circa 1cm dai bordi per evitare che fuoriesca dal rotolo, (o con Nutella a vostro piacimento se preferite, leggermente scaldata) e spolverizzate con zucchero a velo.
Torna ai contenuti