Contorni in breve - Ricette siciliane di casa mia e no

Vai ai contenuti
Contorni in breve
Patate duchessa
Patate duchessa
Ingredienti per 3-4 persone
500 gr. di papate a pasta bianca; 2 tuorli; 50 gr. di burro; 60 gr. di Parmiggiano Reggiano grattuggiato; noce moscata; sale e pepe q.b.

Preparazione
Lessare le patate con la buccia in acqua fredda per circa 40 minuti dal bollore. Scolare, fare intiepidire e privare della buccia. Passare allo schiacciapatate raccogliendo la polpa in una ciotola. Aggiungere il burro a cubetti e mescolare fino a quando si sara' sciolto. Unire anche il Parmigiano Reggiano grattugiato e amalgamare. Aggiustare di sale, pepe e noce moscata a piacere. Unire i tuorli e mescolare fino a ottenere un composto ben amalgamato e piuttosto compatto. Trasferire all'interno di una sac-à-poche con bocchetta a stella da 15 mm e formate dei ciuffi di circa 5 cm di diametro su una o piu' teglie rivestite di carta forno. Farle cuocere nel forno gia' caldo a 200 gradi per circa 15-20 minuti o comunque fino a doratura. Sfornare le patate duchessa e servire calde.
Olive all'ascolana
Olive all'ascolana
Ingredienti per 6 persone
500 g olive ascolane; 150 g carne di maiale; 150 g carne di manzo; 150 g carne di pollo; 3 pz uova; 1 pz cipolla; 1 pz carota; 1 pz gambo di sedano;
pangrattato; grana grattugiato; pecorino grattugiato; noce moscata; concentrato di pomodoro; vino bianco; farina; limone; olio e..v.o.; sale; pepe.

Preparazione
Appassire cipolla, sedano e carota tritati in 3 cucchiai d’olio e rosolatevi i 3 tipi di carne. Salare, pepare, bagnare con 1/2 bicchiere di vino, unire un cucchiaino di concentrato e cuocere per circa 40 minuti. Frullare la carne con 2 cucchiai di pangrattato, 4 di grana, 2 di pecorino, 1 tuorlo, un pizzico di noce moscata, la scorza di un limone, sale e pepe (ripieno).
Snocciolare le olive tagliandole a spirale, intorno al nocciolo, poi inserire in ognuna una pallina di ripieno, ridare la forma originale alle olive, quindi infarinarle, passarle nelle restanti uova sbattute e nel pangrattato. Friggerle in olio bollente e servire.
Torna ai contenuti