Carciofi alla campagnola - Ricette siciliane di casa mia e no

Vai ai contenuti
Carciofi alla campagnola
Storia-Origini-Delucidazioni
I carciofi venivano preparati cosi' dai contadini in modo semplice e veloce, penso in tutta la sicilia. Ma adesso credo che  si preparino un po' ovunque quando si vuol assaggiare dei carciofi cotti in modo sbrigativo.
Ingredienti per 4 persone
8 carciofi; 2 spicchi d’aglio; 30 ml. olio e.v.o.; 1 ciuffetti di prezzemolo; sale e pepe q.b.
Preparazione
Togliete il gambo e le brattee piu’ dure, decapitate il carciofo per togliere la parte con le spine. Tagliate  a spicchietti non troppo sottili l'aglio e ne mettete dei pezzettini assieme a ciuffettini di prezzemolo tra le brattee dei carciofi. In un tegame fate soffriggere in olio dell’aglio affettato sottile, metteteci i carciofi ed aggiungete dell’acqua, sale e pepe q.b. Cucinate incoperchiato a fuoco medio-basso.
Alla fine, se piace, aggiungete del prezzemolo tritato.
Carciofi alla campagnola
Torna ai contenuti