Orecchiette con le cime di rapa - Le ricette di casa mia

Alcune ricette di casa mia
....siciliane e no.......
Vai ai contenuti
Orecchiette con le cime di rapa
Orecchiette con le cime di rapa alla pugliese.

Una famosissima e decantata ricetta pugliese. Questa di cui parlero’ io e’  tarantina, comunque credo che, differisca pochissimo dalle altre, preparate nelle diverse province pugliesi, l’importante è usare delle cime di rape fresche (al Nord e' difficile trovarle, solitamente si trovano le rape, ma, di cime ne hanno pochissime, mentre in puglia si riesce a trovare solo le cime) e ovviamente anche le orecchiette devono essere fresche e di provenienza pugliese.

Ingredienti per 4 persone:
1 Kg. di cime di rapa;
450 gr. di orecchiette fresche;
2 acciughe sott’olio;
1 spicchio d’aglio;
1-2 peperoncini piccanti;
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Pulire le cime di rapa selezionando soltanto i fiori e le foglie più tenere. Lavare abbondante-mente sotto acqua fresca corrente. Metterle  a cuocere in abbondante acqua salata. In una capace padella mettere l’olio, l’aglio pulito e l’acciuga ben scolata. Accendere il fuoco e far dolcemente dorare l’aglio e l’acciuga spezzettandola con un cucchiaio di legno. Spegnere ed unire il peperoncino spezzettato o ancora meglio un cucchiano di peperoncino sott’olio la cui ricetta la trovate in questo sito.
Appena le cime di rapa cominciano a bollire, buttare le orecchiette e  portare a fine cottura, quindi scolare.
Accendere il fuoco sotto la padella con aglio, olio e peperoncino e mettervi le orecchiette con le cime di rapa appena scolate, fare saltare la pasta a fiamma vivace nella padella del condimento per un paio di minuti, girando di frequente.
Servire immediatamente con un filo di olio crudo e se piace un’abbondante grattugiata di pepe.
Torna ai contenuti